top of page
Chi siamo

I ricercatori del nostro team provengono dall’Università di Cambridge (Regno Unito), l'Università La Sapienza di Roma (Italia) e l'Università di Tartu (Estonia).  Sono degli esperti nei settori che riguardano l'osteobiografia, la tafonomia, lo studio del DNA antico, la bioarcheologia e l'analisi degli isotopi.

Professor John Robb

Ricercatore principale

John ha studiato letteratura inglese medievale all'Università di Chicago e antropologia, preistoria europea e studi sullo scheletro umano all'Università del Michigan. Insegna a Cambridge dal 2001 e ha realizzato importanti progetti interdisciplinari sulla storia del corpo umano dal Paleolitico al presente, sulle testimonianze scheletriche di stili di vita e rituali, sull'archeologia calabrese e sull'Inghilterra medievale. Si interessa anche di teorie dell'arte e della cultura materiale. Come questo suggerisce, le sue specializzazioni sono molteplici.

https://www.arch.cam.ac.uk/directory/jer39

https://cambridge.academia.edu/JohnRobb

Jess è una bioarcheologa con un background nel Neolitico europeo e una ricerca focalizzata sulla ricostruzione delle interazioni tra i morti e i vivi attraverso la tafonomia funeraria. Jess è interessata al modo in cui il trattamento funerario si collega alle esperienze vissute e all'identità delle persone, nonché a come la morte e la sepoltura possano essere stati eventi significativi per plasmare le comunità. Nell'ambito del progetto Ancestors, Jess sta analizzando resti umani provenienti da siti in Italia e datati dal Neolitico fino all'Età del Ferro, identificando tracce di vita quotidiana sulle ossa dei defunti (evidenze relative ad esempio a condizioni di salute, traumi e attività fisica) e prove del loro trattamento post-mortem, indagandone la differenziazione sociale. Jess è anche coinvolta in progetti di ricerca in Malta ed in Gran Bretagna.

https://www.arch.cam.ac.uk/directory/jet71

 https://www.researchgate.net/profile/Jess-Thompson-4

Susan Barker

Coordinatrice del progetto

Susan è la coordinatrice del progetto Ancestors, con sede presso il McDonald Institute dell'Università di Cambridge. Ha molti anni di esperienza in progetti finanziati dall'Unione Europea presso i college King's, Queen Mary, University, City e Westminster dell'Università di Londra. Susan aiuta a garantire il funzionamento quotidiano del progetto e coordina i team di Cambridge, Roma e Tartu.

Dott.ssa Christiana L. Scheib

Co-Ricercatore

La Dott.ssa Christiana L. Scheib è capo del laboratorio di DNA antico (aDNA) presso l'Istituto di genomica, Università di Tartu (Estonia) e ricercatrice del St. John's College, Cambridge. Durante il suo dottorato di ricerca presso l'Università di Cambridge, Christiana ha ottimizzato i protocolli e ha esplorato la complessa storia genetica delle popolazioni native americane. Successivamente, ha focalizzato la sua attenzione sull’aDNA del patogeno e il ruolo della malattia nell'evoluzione umana. Il suo lavoro attuale integra un approccio multi-omico per ottenere una migliore comprensione delle dinamiche ospite-patogeno e del modo in cui hanno influenzato i nostri genomi oggi.

https://www.arch.cam.ac.uk/staff/dr-christiana-scheib

https://www.researchgate.net/profile/Christiana-Scheib

Dr. Jess Thompson
Post-Doctoral Research Associate

Dottoressa Jess Thompson

Ricercatore Postdoc associato

Dott. Toni de Dios Martínez

Ricercatore Postdoc associato

Biancamaria sta svolgendo un Dottorato di ricerca all'Istituto di Genomica presso l'Università di Tartu. Dopo la Laurea Magistrale in Genetica e Biologia Molecolare conseguita alla Sapienza Università di Roma, Biancamaria si è dedicata per tre mesi all'estrazione del DNA da campioni di tartaro e alle analisi bioinformatiche. Il suo ruolo attuale nel progetto Ancestors è quello di scoprire se i cambiamenti nel microbioma orale siano correlati ai cambiamenti nei comuni antenati, nella dieta, nella patologia e nella cultura tra le popolazioni del Neolitico e dell'età del bronzo in Italia.

https://www.researchgate.net/profile/Biancamaria-Bonucci

Sofia Panella

Assistente di Ricerca

Sofia è assistente di ricerca nel team di Roma, svolge attività di documentazione archeologica e ricerca scheletrica nell'ambito del progetto Ancestors e con sede presso la Sapienza Università di Roma (Dipartimento di Biologia Ambientale). Diplomata come Diagnosta dei Beni Culturali, per la sua tesi di laurea Sofia ha svolto un'analisi paleopatologica per identificare evidenze scheletriche di stress metabolico nelle popolazioni altomedievali di Selvicciola e Povegliano Veronese. Il suo lavoro di ricerca si concentra sulla paleodieta e sullo stato di salute delle popolazioni antiche attraverso la Paleopatologia e l'analisi degli isotopi stabili del carbonio e dell'azoto.

https://www.researchgate.net/profile/Sofia-Panella-2

Tina Saupe

Mary Anne Tafuri è docente presso il Dipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza Università di Roma, dove è responsabile del Laboratorio di analisi isotopiche. I suoi interessi di ricerca riguardano l'osteologia umana, la bioarcheologia e le indagini sugli isotopi stabili dei resti umani. Ha lavorato per molti anni tra l'Italia e il Regno Unito. Insegna osteologia umana e bioarcheologia per i corsi di laurea triennale e magistrale in Italia. È membro di diverse missioni archeologiche in Italia, Africa e Vicino Oriente. I suoi progetti di ricerca hanno ricevuto finanziamenti dall'Unione Europea e da varie Istituzioni italiane. Ha pubblicato numerosi articoli su riviste internazionali, curato e contribuito alla redazione di volumi e monografie.

 https://www.arch.cam.ac.uk/staff/dr-mary-anne-tafuri

https://www.researchgate.net/profile/Mary-Anne-Tafuri

Biancamaria Bonucci

Dottoranda

Dott.ssa Mary Anne Tafuri

Co-Ricercatore

Silvia Soncin

Ricercatore Postdoc associato

Silvia è una ricercatrice Postdoc per il progetto Ancestors, con sede presso il Dipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza Università di Roma. Per la sua tesi di laurea, Silvia ha studiato la salute e la dieta di due popolazioni italiane dell'Età del Bronzo medio attraverso l'analisi metaproteomica del calcolo dentale umano. Successivamente l'analisi degli isotopi stabili degli aminoacidi del collagene è diventata il suo principale obiettivo di ricerca durante il suo percorso di dottorato presso l'Università di York, dove ha applicato questo metodo sulla collezione scheletrica umana di Ercolano 79 dC. Nel progetto Ancestors, Silvia indaga i modelli dietetici e di mobilità delle comunità italiane preistoriche utilizzando l'analisi degli isotopi stabili.

https://www.researchgate.net/profile/Silvia-Soncin

Toni è un PostDoc presso l'Istituto di Genomica dell'Università di Tartu (Estonia). Durante il suo dottorato all'Università di Pompeu Fabra di Barcellona, si è specializzato nel recupero di dati sul DNA di antichi patogeni (principalmente Salmonella enterica e parassiti del Plasmodium) da diverse fonti, tra cui collezioni mediche e resti umani. Queste sequenze genomiche sono state usate per stabilire relazioni filogenetiche tra ceppi di agenti patogeni esistenti e estinti, con lo scopo di avere una conoscenza migliore sulla diffusione delle malattie infettive e come queste acquisiscono caratteri vantaggiosi. Il ruolo di Toni nel progetto Ancestors è quello di implementare le pipeline bioinformatiche necessarie per elaborare i dati metagenomici e analizzare i diversi profili metagenomici ottenuti.

https://www.researchgate.net/profile/Toni-De-Dios 

Tina è assegnista di ricerca post dottorato presso il Dipartimento di Biologia Organistica (Evoluzione Umana)

presso l'Università di Uppsala (Svezia). Durante i suoi studi di dottorato condotti presso l'Istituto di Genomica dell'Università di Tartu (Estonia), si è concentrata sullo studio dei genomi antichi della penisola italiana prima dell'era volgare. Tina ha ricevuto una borsa di studio dalla Fondazione Wenner-Gren per continuare la sua ricerca in Svezia. Il suo obiettivo di ricerca è la correlazione tra cambiamenti nelle componenti genetiche ancestrali e modelli socio-culturali. Per il progetto Ancestors, Tina genera e analizza dati genome-wide dalla penisola italiana e dai Balcani.

https://www.katalog.uu.se/empinfo/?id=N23-275 https://www.researchgate.net/profile/Tina-Saupe

Comitato consultivo

Siamo estremamente grati verso i membri del nostro Comitato consultivo per i consigli, le revisioni critiche e gli spunti creativi che ci forniscono lungo il percorso del progetto:

Prof. G. Belcastro (Bologna) 

Dr. A. Dolfini (Newcastle) 

Prof. C. Knüsel (Bordeaux)

Dr. G. Robin (Edinburgo)

Prof. P. Stockhammer (Monaco)

Prof. A. Vanzetti (Roma)

Immagine (sotto): Masseria Bellavista, (periodo della) cultura di Diana, Quagliati 1906

Biancamaria Bonucci
PhD Student
Dr. Mary Anne Tafuri
Co-Investigator
bottom of page